Bari & Dintorni

La figlia 15 enne si veste in modo occidentale, così padre marocchino cosparge il corpo della piccola e le da fuoco

Un uomo ha tentato di bruciare viva la figlia di soli 15 anni. E’ successo a Arcade in provincia di Treviso. L’unica colpa della 15 enne era quella di vestirsi troppo in modo occidentale. Così il padre prima ha cercato di dissuadere la figlia da vestirsi così poi, visti i no della piccola, le ha cosparso il corpo di benzina per darle fuoco.

Il padre di origine marocchine ha cercato di dare fuoco al corpo della figlia con un accendino che per fortuna si è inceppato.

L’uomo da tempo risiede in Italia e lavora in una azienda nel trevigiano. Ieri ha iniziato a litigare con la figlia per la lunghezza della manica della camicia ma visto che la piccola voleva uscire così come si era vestita ha pensato di bruciarla viva.

L’uomo è stato fermato e ora dovrà rispondere di tentato omicidio colposo.