Bari & Dintorni

Gioca con il suo cane e questo fa partire un colpo di pistola , l’uomo finisce in ospedale

Il cane è il miglio amico dell’uomo, quante volte abbiamo sentito questa frase, usata ed abusata.

L’uomo che ha un cane ha un ricchezza infinita di amore,  il cane ti ama a prescindere da come tu ti comporti con lui e sarebbe disposto a dare la sua vita per te senza mai chiedere nulla in cambio, i cani sono capaci di un amore incondizionato che forse può capire solo chi un cane ce l’ha.

Certo la pensa anche così Richard Remme un uomo di 51 anni che possiede un cane che è un incrocio tra un pitbull e un labrador, Balewm.

I due stavano giocando e il cane saltellava sul padrone fino a che, senza che quest’ultimo se ne accorgesse il cane è riuscito a togliere la sicura con la zampa. I due stavano continuando a giocare quando il cane, sempre con la zampa, ha fatto partire un colpo che ha ferito l’uomo.

Il cane non si è mosso da vicino al padrone fino a che non sono arrivati i soccorsi. Sappiamo che l’uso delle armi in America è fin troppo libero ma, purtroppo, proprio per questo di episodi spiacevoli se non proprio gravissimi ne accadono spesso e capita sempre più frequentemente che a farne le spese siano i bambini.

E’ evidente che non si può attribuire alcuna responsabilità all’animale ma al padrone di certo si.