Bari & Dintorni

Non si vuole più sposare e fa finta di essere annegato durante un’immersione, dopo quattro mesi ritorna…ecco cosa accade

Un ragazzo albanese di 26 anni, Gjuta Xhevahir, doveva sposarsi il 15 aprile in Albania per un matrimonio organizzato dai genitori .

Ma il giovane, che viveva a Grosseto non aveva alcuna intenzione di sposare quella ragazza che non aveva scelto lui e allora ha fatto perdere le tracce di se per quattro lunghi mesi.

Gjuta Xhevahir, che come lavoro faceva il cameraman di Teletirreno, ha lasciato la sua attrezzatura da sub sulle riva del mare, poco lontano la sua macchina con dentro il cellulare e i documenti ed è scomparso. I familiari hanno pensato ad una tragedia nel mare di Punta Ala ma lui, invece, era andato a Milano vivendo per strada. Ma dopo 4 mesi non ce l’ha fatta più ed è ritornato a Grosseto andando dai carabinieri e raccontando di essersi allontanato per scappare da un matrimonio che per lui sarebbe stata una prigione.