Bari & Dintorni

Notte incandescente con un uomo ottantenne, la badante moldava di 52 anni colpita da infarto

L’uomo ottantenne se la intendeva con la sua badante, una badante moldava molto più giovane di lui di 52 anni. Dopo una notte incandescente però l’uomo ha trovato il corpo della sua amata bandante immobile accanto a lui sul letto.

Non ha potuto far altro che chiamare subito i soccorsi che sono arrivati in pochi minuti. I soccorritori hanno cercato di far riprendere la donna senza però successo.

Hanno così deciso di trasportarla con urgenza all’ospedale più vicino dove le hanno diagnosticato un infarto. La donna è in gravissime condizioni ricoverata al reparto di cardiologia di un plesso ospedaliero nei pressi di Padova.

Le sue condizioni sono gravissime, ma secondo quanto riferito dai medici, la donna non è in pericolo di vita.

L’uomo ha dovuto spiegare che da tempo aveva una relazione con la sua badante e che ne era innamorato perdutamente.

I figli non hanno voluto che il nome dell’uomo fosse divulgato.