Bari & Dintorni

Giovane donna pulisce casa e inala l’odore di troppi detersivi, muore per un arresto cardiaco

Una giovane donna di 30 anni era solita prendersi una cura, forse eccessiva, della propria abitazione, infatti passava tantissime ore della su giornata fra stracci, acqua e detersivi per pulirla e fare in modo che fosse sempre lucente.

Un giorno, però, mentre era intenta a svolgere le solite faccende  e si stava occupando della cucina, ad un certo punto, pare abbia inalato l’odore di troppi detersivi, e , in particolare, dell’ammoniaca e della candeggina.

Questa vicenda che è riportata dal Daily Mail e che si è svolta in Spagna, racconta che la donna appena ha iniziato a sentirsi male , stando da sola a casa, ha chiamato aiuto telefonicamente, dopo di che, ha perso conoscenza.

La donna, all’arrivo dei soccorsi era già morta per un arresto cardiaco.