Bari & Dintorni

96 enne viene investito da un camion si frattura un braccio ma rifiuta il ricovero perché deve andare in posta a pagare le bollette

Un uomo della tenera età di 96 anni, come ogni mattina, percorreva in bici una delle strade principali di una piccola cittadina nel padovano quando è stato investito da un camion.

L’uomo è finito rovinosamente a terra. In pochi minuti sul posto dell’incidente sono arrivati i soccorritori e le forze dell’ordine.

Il 96 enne aveva riportato una brutta frattura al braccio e ferite al capo. I soccorritori hanno subito predisposto il ricovero dell’uomo ma la reazione dello stesso è stata inaspettata.

L’uomo ha rifiutato il ricovero perché doveva andare in posta a pagare le bollette.

I soccorritori non sono riusciti a convincerlo e hanno deciso di scortarlo fino alle poste dove il 96enne ha pagato le sue bollette.

Subito dopo il 96enne è salito in ambulanza e trasferito all’ospedale più vicino.

All’autista del camion la polistrada  ha predisposto gli esami tossicologici per stabilire se al momento dell’incidente l’autista non avesse assunto droghe.