Aggredisce la fidanzata perché lei era andata a trovarlo a lavoro, la colpisce con calci e pugni, poi la cosparge di salse e cosa fa dopo è orribile

0
1785

Un ragazzo di 31 anni Joseph Anthony Castellanos ha un compiuto un gesto orribile nei confronti della propria ragazza.

La sua fidanzata, per fargli una sorpresa che pensava fosse gradita, si è presentata al suo posto di lavoro. Ma questa sorpresa ha mandato su tutte le furie Anthony Castellanos che una volta ritornati a casa ha aggredito la ragazza colpendola più volte con calci e pugni.

La vendetta di Anthony non è finita con l’aggressione ma l’uomo ha cosparso di salse la donna e ha cercato di infilarla nel forno, tentando poi di accenderlo.

Per fortuna la donna è riuscita a fuggire di casa e ad avvisare la Polizia.

A raccontare la vicenda è stato il giornale Metro. La donna ha raccontato che già in precedenza l’uomo l’aveva picchiata selvaggiamente.

I due erano andati a convivere da qualche mese. Le forze dell’ordine hanno fermato l’uomo e rinchiuso in carcere.