Bari & Dintorni

Si addormenta in spiaggia e si sveglia dopo essere stato punto nelle parti intime da un ragno, quello che gli capita dopo è terribile

Un ragazzo di 22 anni in vacanza in Nuova Zelanda ha rischiato di morire per il morso di un “katipo” una specie di ragno molto rara che è molto temuto perché il suo veleno può essere letale.

Il ragazzo vive in Canada e dopo essersi fatto il bagno si era addormentato sulle splendide spiagge della Nuova Zelanda.

Il ragazzo, si è svegliato all’improvviso, perché si è sentito pungere e ha visto le sue parti intime gonfie e arrossate.

Il giovane ha accusato anche una fortissima tachicardia ed è stato soccorso dagli altri bagnanti e trasportato al più vicino ospedale.

Il 22enne è stato curato dai medici neozelandesi che hanno riferito che il giovane è stato molto fortunato perché il ragno che lo ha punto inietta un veleno che in moltissimi casi è letale per l’uomo.

Il ragno “katipo” vive solo su alcune spiagge neozelandesi.  Il ragazzo se le cavata con un ricovero di soli 16 giorni.