15enne a scuola cerca di uccidere con un’ascia una ragazzina di 12 anni, voleva diventare famoso

0
1142

Un ragazzino di soli 15 anni è stato autore di un gesto atroce, per diventare “famoso”, si è presentato a scuola con un’ascia e aggredito una compagna di 12 anni.

Il ragazzo aveva intenzione di uccidere la compagna. L’aggressione è avvenuta a Volsk una città russa delle regione di Saratov.

Il ragazzo subito dopo l’aggressione ha lanciato sempre nell’istituto scolastico due molotov. La ragazzina aggredita è stata ricoverata all’ospedale della città in condizioni gravissime. Ma dopo aver subito un intervento, i medici hanno dichiarato che non è in pericolo di vita.

Prima dell’assalto, sulla sua pagina Facebook, il ragazzino aveva pubblicato un video nel quale diceva di voler imitare alcuni ragazzi che in passato avevano compiuto atti del genere a scuola. Il suo unico scopo era quello di diventare famoso.

Il ragazzo ha anche pubblicato, in seguito, un video dell’aggressione alla ragazza in cui spiegava i motivi del suo insano gesto. Il 15enne ha anche rivelato che in passato aveva cercato, senza riuscirci, di suicidarsi.

Loading...
Загрузка...