Bari & Dintorni

In treno viaggiatrice per ammazzare il tempo sta al telefono interrottamente per 16 ore, si zittisce solo alla presenza della Polizia

Un viaggio interminabile dalla durata in treno di oltre 18 ore quello da Los Angeles fino all’altra parte degli Stati Uniti d’America a Seattle.

Una donna per “ammazzare” il tempo è stata al telefono interrottamente per 16 ore per una lunga chiacchierata con un’amica.

La donna, anche se i suoi compagni di viaggio si stavano lamentando, ha continuato la sua lunga chiacchierata con l’amica.

La ragazza ha smesso la chiacchierata solo quando sono intervenuti i Poliziotti a fermarla, invitandola a terminare immediatamente la conversazione perchè stava disturbando gli altri viaggiatori.

La donna ha detto di sentirsi offesa per l’intervento della Polizia: “Mi sento offesa, mi hanno mancato di rispetto”.

La signora ha anche detto che non stava chiacchierando ad alta voce e che quindi non stava recando disturbo a nessuno.

La Polizia ha invitato la donna a scendere dal treno alla prossima fermata, solo così la signora ha interrotto la chiamata.