Bari & Dintorni

Comprano un autobus e lo fanno diventare un posto accogliente per senza fissa dimora

Una coppia, Ian e Tammy vive a Cefn Fforest, nella città di

Blackwood in Galles.

La coppia è serpe stata molto attenta ai bisogni delle persone più in difficoltà e un giorno, durante un viaggio che hanno fatto a Bristol, ha visto che esisteva un progetto che si chiama “Bristol Home for the Night“.

Si tratta di un autobus realizzato da Jasper Thompson che è stato trasformato in un rifugio per i “senza fissa dimora”.

, Ian e Tammy , tornando a casa hanno voluto duplicare quell’idea e, facendosi aiutare da diversi

 volontari e con il gruppo Helping Open People’s Eyes

(HOPE), hanno raccolto una cifra abbastanza consistente, hanno acquistato un autobus e l’hanno trasformato in un rifugio molto accogliente. L’autobus, infatti, a bordo ha una cucina, 12 letti docce e servizi igienici.

Con le prime 5000 sterline hanno raggiunto il primo obbiettivo e poi con altri soldi raccolti hanno acquistato altri mobili per rendere l’autobus un posto sempre più confortevole.

Ora il prossimo step che si sono prefissi è fare in modo che l’autobus possa girare per la città e aiutare quante più persone possibile.