Italia

Due sorelle molto anziane soccorse in casa, tutti pensavano che fossero poverissime ma in casa si scopre un tesoro

Due sorelle molto anziane vivevano da sole in casa, una aveva 93 anni e l’altra 80.

Dopo molti giorni che i vicini non le vedevano più hanno pensato di chiamare i soccorsi temendo il peggio.

Sono arrivati i vigili del fuoco che, dopo averle ripetutamente chiamate dall’esterno e non ricevendo alcuna risposta hanno deciso di sfondare la porta.

Le hanno trovate entrambe riverse a terra incapaci di rialzarsi.

La più anziana era in condizioni gravissime e fin da subito si è capito che per lei non c’era più nulla da fare.

L’altra sembrava in uno stato grave e confusionale ma non rischiava la vita.

Dopo che le hanno soccorse  e trasportate in ospedale dove la più anziana è deceduta, hanno iniziato a cercare per la casa i documenti rendendosi conto che le due donne vivevano in uno stato di estremo degrado.

 Ma mentre cercavano i documenti hanno trovato in due sacchi tantissime banconote per un totale di 200.000,00 euro.

Questa vicenda è accaduta a Roma.