Bari & Dintorni

Lascia nell’auto il figlio di pochi mesi per andare a fare la spesa con un biglietto “Chiamatemi se il bimbo ha bisogno”

Una giovane mamma ha deciso, pur di andare a fare la spesa, di lasciare suo figlio di pochi mesi in macchina seduto al seggiolone.

La donna, prima di allontanarsi, ha lasciato nelle vicinanze dell’auto un biglietto con su scritto “Mamma è entrata a fare spesa. Chiamatela se avete bisogno di qualcosa”.

Il fatto è successo in Nuova Zelanda ed è diventato di dominio pubblico perché è stato riportato dal “Daily Mail”.

Il noto sito di notizie ha raccontato che ad accorgersene del biglietto e della presenza in auto del neonato è stato un passante. Un uomo che per caso passava nel grande parcheggio dell’ipermercato.

L’uomo era sicuro che la donna sarebbe tornata da li a pochissimo ma così, purtroppo, non è stato. La giovane mamma si è presentata dopo oltre due ore.

Il passante ha preferito chiamare la Polizia che ha provveduto a rintracciare la madre e denunciarla alle autorità competenti per abbandono dei minori .

La legge in Nuova Zelanda prevede che il genitori che lasci solo un minore di 14 anni è perseguibile penalmente.