Terremoto in tempo reale, una nuova scossa in Puglia, trema la terra nel foggiano

0
1123

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma ha segnalato, nella tarda serata di ieri, una nuova scossa di terremoto in Puglia nel foggiano.

L’evento sismico, di magnitudo 2.7, si è verificato alle 22.54 di ieri. L’epicentro è stato localizzato a una profondità di 8 chilometri dalla crosta terrestre.

I comuni interessati dal terremoto sono stati i seguenti: Monte Sant’Angelo, Manfredonia, San Giovanni Rotondo, Mattinata, Carpino e Cagnano Varano.

I tecnici dei comuni interessati hanno subito effettuato le verifiche di rito. L’evento sismico non ha provocato danni né a cose né a persone.

Da segnalare che solo qualche giorno quasi nella stessa zona si è verificata una nuova scossa di terremoto.

Gli eventi sismici sul Gargano e nel foggiano in questi giorni sembra che si stiano intensificando.

Il Gargano è considerato dagli esperti una zona a medio rischio tellurico. Al momento alla scossa di terremoto avvenuta nella tarda serata di ieri non ci sono state repliche.

Da segnalare che alle prime luci dell’alba si è verificata un’altra scossa in Italia con epicentro a Trasaghis in provincia di Udine.