Il Premier Conte chiama Mattia Santori, leader delle Sardine “Incontriamoci”

0
241

E’ arrivato il giorno tanto atteso dal Movimento delle Sardine della telefonata del Premier al loro leader. Mattia Santori ieri ha ricevuto una telefonata dal premier Conte che ha detto che è pronto a incontrarlo.

Una delegazione del Movimento delle Sardine ha già incontrato due ministri del Pd, Francesco Boccia e Giuseppe Provenzano.

Mattia Santori subito dopo aver raccontato della telefonata del Premier ha attaccato duramente il Movimento 5 Stelle.

Molti parlamentari grillini hanno definito il Movimento delle Sardine “Il vuoto che avanza”. Santori ha così replicato: “Talmente vuoto che in 3 mesi siamo arrivati a parlare con dei ministri che ci hanno ascoltato, che erano interessati a parlare con noi di alcuni temi.  Tra l’altro, anche diversi esponenti 5 Stelle ci hanno chiesto la stessa cosa e hanno chiesto un coinvolgimento”.

Il leader delle Sardine ha parlato dell’incontro con i due ministri del governo che è stato molto intenso.

Le Sardine hanno riferito dell’incontro avuto con il Ministro Francesco Boccia:  “Il ministro ci ha assicurato che qualsiasi legge sull’autonomia si muoverà all’interno del perimetro dei principi costituzionali. Non vogliamo leggi che tutelino il Sud come luogo geografico, vogliamo leggi che tutelino i cittadini da Nord a Sud. Il ministro  si è detto disponibile a venire nei nostri territori per esporre il suo progetto”.