Italia

M5S in piazza, Matteo Salvini e Mattia Santori sui grillini esprimono lo stesso pensiero…

Il M5S ha radunato i suoi elettori per dire no ai vitalizi e per la prima volta della storia politica italiana hanno messo d’accordo le Sardine e Matteo Salvini.

Sia le Sardine che il leader della Lega hanno definito ridicolo il fatto che un partito di governo possa scendere in piazza a protestare.

Mattia Santori sul M5S aveva detto a Piazza Pulita che: “Penso che i vitalizi devono appartenere al passato. Ma allo stesso tempo avere una forza di governo che scende in piazza per i vitalizi…”

Matteo Salvini il giorno in cui ha aperto la campagna del tesseramento della LEGA, in un solo giorno sono state staccate 20 mila tessere, durante un comizio a Milano ha parlato della manifestazione di oggi del Movimento 5 Stelle.

Salvini ha detto che “Il fatto che oggi ci fosse un partito di governo in piazza contro un altro pezzo di governo non è mica normale”.

Sulla possibile crisi di governo, Matteo Salvini ha detto che: “Non ho capito cosa hanno in mente Renzi, Conte e Di Maio. Spero che gli italiani possano votare il prima possibile”.

Il governo, secondo Matteo Salvini, è “litigioso, inesistente, incapace, inconcludente. L’unica volta in cui si sono messi d’accordo tutti è stata per mandarmi a processo. Sul resto si dividono su tutto”.