Bari & Dintorni

Adolescente deve partecipare al ballo di fine anno e fa qualcosa che fa piangere il padre

Una ragazza di 19 anni, del Wisconsin, Kenzie Memering doveva partecipare al ballo di fine anno del suo liceo, il liceo di Trenton e si stava preparando.

Per la scelta dell’abito, però, non ha avuto dubbi: ha voluto indossare quello che la zia diciannovenne aveva indossato per il suo ballo di fine anno.

La zia, sorella del padre era morta poco dopo e aveva lasciato un vuoto e un dolore terribile in tutta la famiglia.

La ragazza, per onorare la memoria della zia che non aveva mai conosciuto e per fare un regalo al padre, d’accordo con la nonna aveva indossato quello stesso vestito che la zia diciannovenne aveva indossato per il suo ballo. La sera della festa , dopo averlo indossato era andata dal padre e gli aveva detto così: “Ti sembra familiare?”

Il padre guardandolo meglio, lo aveva riconosciuto e i due erano scoppiati in un lungo pianto misto di dolore e commozione.