Italia

Ordinario malattie infettive “I barconi sono un pericolo per rischio contagio”, Salvini “quando lo dicevo io ero un sciacallo”

Giovanni Di Perri, ordinario di Malattie infettive, è stato intervistato da Nicola Porro durante il programma Quarta Repubblica andato in onda su LA7.

Il medico non si è voluto tirare indietro alla domanda di Nicola Porro sulla possibilità di contagio sui barconi che provengono dall’Africa.

Il Professor Giovanni Di Perri ha detto che vi è un effettivo pericolo di contagio sui barconi provenienti dall’Africa.

Giovanni Di Pierri ha spiegato che: “Su un passaggio dall’Africa all’Italia questo virus può viaggiare, specialmente sulla persone”.

Lo specialista di malattie infettive è stato ancora più chiaro: un immigrato infetto dal coronavirus in viaggio sul barcone potrebbe contagiare tutti gli altri immigrati.

In pratica il barcone in arrivo dall’Africa sarebbe come una bomba pronta a esplodere che arriva in Italia senza che nessuno la controlli.

Matteo Salvini ha subito condiviso l’intervista del medico sui social con il seguente post: “Ma quando lo dicevamo noi eravamo ‘sciacalli’ e ‘allarmisti”.

Prima il governo non voleva sentirne parlare di quarantena per le persone in arrivo dalla Cina o di divieto delle scuole per i bambini cinesi da poco ritornati dal paese orientale poi se ne sono pentiti…