Bari & Dintorni

Ragazzo aspetta la maggiore età per guidare l’auto del papà deceduto ma la mamma gli dice che l’ha venduta

Un ragazzo, Triston Walsh aveva perso il papà quando aveva solo solo 4 anni.

Infatti, il papà era un sergente morto in Iraq, il Sergente dei Marine Nick Walsh.

L’uomo è morto a soli 26 anni e aveva lasciato moglie e il bambino di 4 anni.

Triston era cresciuto ed era legatissimo all’unico ricordo che il papà che gli aveva lasciato, una macchina, una Ford Bronco del 1991.

Triston non vedeva l’ora di guidarla e aspettava con tanta ansia il giorno che avrebbe raggiunto la maggiore età per guidarla.

La mamma di Triston sapeva quanto il figlio tenesse a quella macchina ma temeva che gli anni che passavano l’avrebbero ridotta ad un mucchio di ferraglia e così aveva deciso, poco prima del compimento dei 18 anni del figlio di farla mettere a nuovo.

Ma al ragazzo aveva detto di averla venduta e il ragazzo da quel momento non rivolse più la parola alla mamma perché il distacco da quell’auto per lui era come un secondo lutto.

La mamma, pur sapendo di avergli procurato dolore, non era più nella pelle e aspettava il momento in cui il suo ragazzo avrebbe visto l’auto del papà tirata a lucido.

 E così avvenne e la reazione del ragazzo fu davvero commuovente.