E’ sottoposto ad anestesia e da quando si sveglia non riesce più a smettere di ridere

0
1981

Un uomo olandese è stato sottoposto ad anestesia perché doveva essere operato.

Quado si è svegliato però, ha avuto un effetto collaterale: da quel momento ha iniziato a ridere e non è più riuscito a smettere.

Questa storia è stata anche raccontata da una televisione olandese oltre ad esserci un video che circola in rete e che mostra come quest’uomo non riesce a fare altro che ridere.

I medici non sanno darsi una spiegazione e anche vivergli accanto è diventato difficile come racconta la moglie che comincia ad essere molto stanca della situazione.