Bari & Dintorni

Bari, il ritorno a casa di Giosuè, bimbo di solo un mese nato da famiglia positiva al covid

Michele Emiliano ha voluto annunciare di persona il ritorno a casa di Giosuè. Giosuè è un bimbo di poco più di un mese, è nato il 9 aprile scorso durante il periodo di quarantena obbligatoria i sui genitori e i suoi tre fratelli avevano contratto il virus.

Dopo un mese però sia la mamma che tutto il resto della famiglia sono guariti e hanno potuto lasciare l’ospedale e ritornare a casa.

Goosuè e tutta la sua famiglia sono baresi. Ecco il post del governatore Emiliano: “Il 9 aprile scorso, nel pieno della tempesta Covid, è nato un bambino di nome Giosuè. Sua madre Katiana, suo padre Stefano e i suoi tre fratelli avevano contratto il virus, mentre lui è risultato negativo. Come una grande famiglia che ne abbraccia una più piccola e fragile, ci siamo stretti intorno a Giosuè e ai suoi cari. La Puglia intera ha accolto questa nuova vita che è stata per tutti noi anche un segno di speranza. È una notizia bellissima che ci dà forza in questo momento in cui, lentamente, stiamo ripartendo. Auguri per il futuro e grazie ai medici, agli infermieri e agli operatori sanitari che non si arrendono mai. Grazie al loro instancabile lavoro oggi leggiamo questa storia straordinaria»