Italia

Emergenza Covid-19, il Premier Conte contro la Movida “Se si continua così richiudo tutto”

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, subito dopo il voto al Senato sulla sfiducia al Ministro Bonafede ha parlato con alcuni giornalisti presenti all’uscita di Palazzo Madama delle foto che mostrano il ritorno della “movida” in diverse città italiane, da nord a sud.

Giuseppe Conte è stato categorico: “Grazie a voi italiani, ma non è finita, chiariamolo, non è il tempo dei party e della movida, altrimenti la curva risale. Abbiamo tolto l’autocertificazione perché la curva era sotto controllo ma nessuno pensi che sono saltate le regole di precauzione“.

Il Premier aggiunge che “Purtroppo ci sono ancora piccole sacche, ci sono alcune attività sulle quali non riusciamo ad avere una convinzione sufficiente: troppi apericena, troppi bar sommersi di persone e questo non va assolutamente bene. È chiaro che, se la cosa dovesse continuare, saremo costretti a chiudere”.