Italia

Coronavirus, autobus sta circolando, passeggero sviene, gli altri passeggeri evacuati autista in quarantena

Durante una corsa di un autobus, un passeggero, improvvisamente, è svenuto.

Immediatamente è scattato il protocollo anti-covid e così il mezzo è stato fatto evacuare e l’autista è stato messo in quarantena.

Questa vicenda è accaduta lunedì a Torino in piazza Carducci a Santena, capolinea della linea 45 gestita da Ca.Nova per conto di Gtt.

Il passeggero che si è sentito male tanto da svenire aveva la febbre molto alta.

Il mezzo è stato sanificato.

Andrea Forneris, della segreteria Faisa di Torino ha dichiarato: “lavorare in questo clima è difficile, soprattutto per i nostri autisti, speriamo non si tratti di un episodio di covid-19 ma ancora tanti devono capire le regole, prima di tutto indossare la mascherina”.

E poi: “Il bus non era particolarmente pieno ed era stato rispettato il distanziamento, quindi si tratta di una misura precauzionale che adottiamo in casi simili”.

In ogni caso la società ha fatto sapere che l’autista indossava la mascherina.

Stefano Grifo coordinatore Faisa in Ca.Nova ha dichiarato: “Questo episodio  è la dimostrazione che in questo episodio il collega ha fatto tutto ciò che riteneva utile mettendo in moto la macchina dei soccorsi e il protocollo aziendale d’emergenza. Siamo in attesa di notizie e monitoriamo ogni situazione con molta attenzione”.