Bari & Dintorni

Puglia asfalto sdrucciolevole, sulla litoranea motociclista perde il controllo del mezzo, muore subito dopo il trasportato in ospedale, aveva solo 20 anni

Un gravissimo incidente si è verificato ieri intorno alle 16 sulla litoranea che collega due città molto frequentate soprattutto in Estate del Salento.

Tra San Cataldo e San Foca, un motociclista ha perso il controllo della moto ed è caduto rovinosamente con il suo scooter.

Il ragazzo si chiamava Alessio Quarto, aveva solo 20 anni, e era originario di Carmiano. Il 20 enne è stato trasportato d’urgenza al “Vito Fazzi” di Lecce dove è morto dopo qualche ora.

I medici hanno compiuto ogni sforzo per salvargli la vita.

Sul posto sono giunte diverse pattuglie dei carabinieri. Il cuore del ragazzo si è fermato intorno alle 18 di ieri.