Italia

Emergenza Covid-19, sacerdote positivo al Coronavirus, la settimana prima aveva celebrato cresime

Un sacerdote non ha esitato un attimo a sottoporsi al tampone dopo che aveva iniziato a sentirsi male ed avere la febbre alta.

Il prete è il parroco del comune di Altopascio in provincia di Lucca e solo lo scorso week end ha celebrato le cresime a diverse persone.

Il parroco è risultato positivo al Coronavirus. A rendere nota la positività del parroco è stato lo stesso sindaco della città in provincia di Lucca.

Il primo cittadino ha così comunicato la positività del parroco: “Fondamentale che tutti coloro che hanno fatto la cresima (famiglie presenti in chiesa) stiano a casa in isolamento fiduciario”.

“Dal primo pomeriggio sono al telefono con l’Asl per risalire a tutta la catena dei contatti e domani l’Asl chiamerà ogni famiglia che è stata interessata dalle cresime. Questo per capire il grado di contatto e procedere poi con i tamponi: il tracciamento va fatto subito per isolare il virus e mettere in sicurezza tutti”.