Italia

Emergenza Covid-19, iniziato il grande esodo per le festività verso Sud, treni e aerei sold out

Ben prima del giorno previsto per la chiusura dei confini interregionali è iniziato da oggi l’esodo di quasi 30 mila italiani, per la stragrande maggioranza giovani, verso il Sud.

I treni e gli aerei per le maggiori stazioni ferroviarie e aeroporti del Nord Italia sono stati presi d’assalto. Emiliano, governatore pugliese, ha chiesto a tutti coloro che vorranno mettersi in viaggio verso la Puglia di sottoporsi tre giorni prima del viaggio a tampone.

Si temono pericolosi assembramenti anche in vista del prossimo week end di dicembre durante il quale non sono previste limitazioni.