Gossip & Spettacolo

I Soliti Ignoti, Neri Marcorè si comporta con gli ignoti come nessuno mai aveva fatto e il web lo applaude

Ieri è andata in onda un’altra puntata de I soliti ignoti, la trasmissione quotidiana di fascia serale che anticipa il Tg1.

La trasmissione, nonostante vada avanti da anni, è sempre seguitissima e Amadeus è un perfetto padrone di casa sempre molto attento che gli equilibri vengano rispettati e che tutto fili liscio, oltre a divertirsi lui per primo sia con il detective di turno che è un ospite vip che con gli ignoti stessi.

Neri Marcorè, ospite a I soliti ignoti, si comporta in un modo unico

Ieri sera è andata in onda un’altra puntata de I soliti ignoti e l’ospite detective vip di turno è stato Neri Marcorè un apprezzatissimo autore, attore, imitatore.

Neri Marcorè si è comportato con gli ignoti in un modo in cui, fino ad ora, nessuno si era mai comportato ma che è piaciuto così’ tanto che sono piovuti tantissimi commenti di apprezzamento sul web.

Innanzitutto diciamo che anche Neri Marcorè ha giocato per devolvere l’intera cifra al Centro Astalli per i rifugiati.

Neri Marcorè ha portato avanti un gioco quasi perfetto e ha accumula 114mila euro. Quando poi è arrivato il parente misterioso, Simone, di 39 anni, che è il fratello di uno degli ignoti,  Neri Marcorè ha cominciato ad associarlo, uno a uno a tutti gli ignoti ma non li ha chiamati con il numero che è stato loro associato, ma per nome e non ne ha sbagliato nemmeno uno.

La reazione del web a questo gesto così delicato e rispettoso di Neri Marcorè

Questo momento è stato apprezzatissimo dal popolo del web che se si è dimostrato, prima incredulo poi ha ammirato sia la delicatezza di Marcorè che il suo modo così rispettoso di trattare gli ignoti anche se non è da tutti riuscire a ricordare i nomi di tante persone dopo che le hai sentite chiamare solo una volta.

Tantissimi sono stati i commenti sul web, c’è chi ha scritto: «Ricorda tutti i nomi, grande» e anche chi ha notato: «Sa anche le età». Chi si è spinto oltre e ha anche scritto: «Il miglior giocatore di sempre». Neri Marcorè, quando ha dovuto indovinare il parente misterioso, si è molto impegnato e, alla fine, è riuscito ad indovinarlo, si trattava dell’ignoto numero 1, e la cifra vinta è stata così devoluta in beneficenza.

Amadeus è stato felicissimo per la serata e gli ha detto facendogli i complimenti: «Non era mai successo».