breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Star Wars VII il regista J.J. Abrams rende visibile per beneficenza l’X-Wing

Star-Wars-VII-il-regista-J.J. Abrams-rende-visibile-per-beneficenza-l-X-Wing

Sono passati trentasette anni, era il 1977, dalla prima pellicola di Star Wars che in realtà era una trilogia eppure c’è sempre voglia di vedere come questa magnifica saga va a finire.

La prima e la seconda trilogia sono state viste a milioni e milioni di persone affascinate dall’ignoto che è l’universo e da vite in galassie lontane esiste.

Effetti speciali, combattimenti fra astronavi, umani che vivono con uomini scimmia, spade laser queste sono alcune delle grandi novità che abbiamo potuto vedere in questa bellissima saga che ora è in procinto di terminare con l’ultima la terza trilogia in produzione proprio in questi giorni.

Solo però il 18 dicembre 2015 potremmo vedere al cinema  Star Wars VII la prima puntata della terza ed ultima trilogia.

Sono pochissime le notizie che trapelano dal set e poco si sa su come sarà la storia.

L’uniche certezze sono che il nuovo produttore per questa trilogia sarà la Disney che ha acquistato i diritti della saga dalla Lucas Films.

Ci sarà anche un nuovo regista   J.J. Abrams che ha diretto telefilm di successo come “Lost”.

La nuova saga di Star Wars avrà la stessa scenografia del “Il ritorno dello Jedi” ma riadattata in modo da far apparire che sono passati trenta anni dall’ultimo episodio.

Altri anticipazioni sono che la saga è stata girata ad Abu Dhabi negli Emirati Arabi e nei pressi di Londra dove si stanno attualmente girando.

Del casto fanno parte Han Solo interpretato dal  grande Harrison Ford, un gradito ritorno per Star Wars, che è ancora in via di recupero dopo il brutto infortunio del mese di giugno scorso alla caviglia e l’uomo scimmia Chewbacca.

In questi giorni sul set di Star Wars vi è un po’ di concitazione per un’iniziativa per beneficenza della Disney che è stata presentata proprio dal regista della saga J.J. Abrams.

In pratica con un contributo minimo di 10 euro sarà possibile visitare per altri pochi giorni la location del set cinematografico, vedere da vicino il mitico aereo da combattimento l’X-Wing o avere la fortuna di partecipare come comparsa al film.

Il ricavato della beneficenza sarà interamente devoluto all’Unicef che destinerà la somma per aiutare i bambini bisognosi del terzo mondo.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=xWBGrkc360M[/youtube]