breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Proprietà Lucio Dalla messe all’asta per creare “Casa–Museo” dedicata al cantautore

Proprietà-Lucio-Dalla-messe-all-asta-per-creare-“Casa–Museo”-dedicata-al-cantautore

Decisione sofferta quella degli eredi del grande Lucio Dalla ma presa per un bellissimo progetto.

Gli eredi dell’immenso patrimonio del cantautore nato il 4 marzo del 1943 a Bologna ma pugliese di adozione per la sua bellissima villa alle isole Tremiti dove passava tantissimo tempo nell’ultimo periodo della sua vita, hanno deciso di mettere all’asta tutte le proprietà di Lucio Dalla  e con il ricavato di creare “Casa -Museo Lucio Dalla”.

L’asta avverrà dal prossimo 1 settembre al 30 settembre sarà libera a tutti ed il singolo bene sarà aggiudicato al miglior offerente.

Sono tre i principali beni che saranno oggetto dell’asta la bellissima casa di Bologna che è un vero e proprio museo, l’immensa tenuta siciliana dove si produce anche un ottimo vino e la famosa barca del cantautore la “Brilla & Billy”.

Parte del ricavato come già detto sarà utilizzato per il progetto della Fondazione Lucio Dalla di creare una casa museo dedicata al grande cantautore italiano prematuramente scomparso.

La descrizione degli immobili che saranno oggetto dell’asta che durerà per tutto il mese di settembre possono essere visionati sul sito di una note agenzia immobiliare..

Si parte con la faraonica dimora di Bologna in via Massimo d’Azeglio, 15 con la vendita dei due appartamenti comunicati al 2 e 3 piano che in totale raggiungono quasi i 450 metri quadri.

Con il primo quello situato al secondo piano di 214 metri quadrati con tre immensi terrazzi ed un enorme camino nel salone.

Il secondo appartamento ancora più grande, di 220 metri quadri, che ha un salone immenso e d un soppalco.

Il terzo immobile oggetto d’asta sarà la tenuta di Milo in provincia di Catania che già in precedenza era stata messa in vendita senza successo.

La villa gigantesca dove Lucio Dalla spesso si recava in estate ha un terreno per lo più adibito a vigneto di oltre 21 mila metri quadri da dove si ricava un vino noto in tutta Italia.

L’antica masseria di Milo è enorme ricoprendo quasi 400 metri quadri.

La Casa – Museo di Lucio Dalla avrà come sede un appartamento sempre del cantautore a Bologna al primo piano dello stabile di Via d’Azeglio 15 e nell’idea degli eredi sarà una mostra permanente dedicata al grande cantante.