breaking-news, Italia

Ascoli Piceno scontro tra Tornado in volo continuano ricerche dei 4 piloti dispersi

Ascoli-Piceno-scontro-tra-Tornado-in-volo-continuano-ricerche-dei-4-piloti-dispersi

Ancora nessuna novità per i 4 piloti dispersi dopo il terribile scontro in volo tra due tornado italiani della aeronautica militare.

Tutto è successo ieri sera quando i due tornado, durante un’esercitazione si sono, scontrati in volo in e sono precipitati in una zona di montagna delle Marche, vicina ad Ascoli Piceno, difficilmente raggiungibile.

I due aerei erano in volo di addestramento e da quanto raccontano alcuni testimoni volavano a bassissima quota quando si sono incrociati e i due piloti non sono riusciti ad evitare il tremendo impatto.

Il terribile evento è avvenuto tra i centri abitati marchigiani di Tronzano e Roccafluvione ed ha provocato, per il forte impatto, cinque grossi incendi.

Si ipotizza che i quattro piloti, che erano in volo per rientrare nella loro base di Ghedi in provincia di Brescia, da dove erano partiti nelle prime ore delle mattina, siano riusciti ad uscire fuori dall’abitacolo lanciandosi con i paracadute.

Questa ipotesi viene avvalorata per il ritrovamento nei pressi del luogo dove sono caduti i pezzi degli aerei di un paracadute di colore arancione.

Le ricerche dei 4 piloti dispersi, tre uomini ed una donna, dovrebbero essere ricominciate nelle prime ore dell’alba.

Per tutta la serata di ieri erano in volo due elicotteri del’aeronautica che monitoravano costantemente la zone dove è avvenuto il terribile impatto ma non hanno individuato nessun tipo di segnale,  non riuscendo a rintracciare i quattro dispersi.

Ieri sono stati utilizzati i canadair per domare i cinque incendi ed i vertici dell’aeronautica militare hanno dichiarato che sarà aperta un’inchiesta sul terribile impatto di ieri.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=kGn7lVYYzOc[/youtube]