breaking-news, Italia

Bersani aut aut a Renzi o segretario del partito o Premier

Bersani-aut-aut-a-Renzi-o-segretario-del-partito-o-Premier

Era da tanto che Pier Luigi Bersani non appariva in pubblico e lo ha fatto alla festa dell’unità, una delle tante che si stanno svolgendo in questi giorni in tutto il paese, di Roma.

L’exe segretario del Partito Democratico non si è tirato indietro alle diverse domande che le sono state poste dai giornalisti presenti.

Una sua risposta in particolare ha aperto degli scenari che sembravano per il momento archiviati nel Pd: la doppia carica di Renzi come segretario del Partito Democratico e come Presidente del Consiglio.

Secondo l’ex segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, bisognerebbe discutere all’interno del partito per trovare una soluzione ad un problema quale sarebbe il duplice incarico di Matteo Renzi.

Queste sono state le parole che dal palco della festa dell’unità di Roma ha pronunciato Pier Luigi Bersani:  “È un fatto strutturale, quando il tuo segretario è capo del governo devi stare attento a quel che dici. La discussione è un pochino inibita”.

Da sempre tra Bersani e Matteo Renzi non vi sono stati dei rapporti idilliaci anche se nell’ultimo periodo sembrava che ci fosse stato un netto riavvicinamento tra i due.

Ora però dopo le affermazioni di Bersani che sono successive solo di qualche giorno a quelle di Massimo D’Alema che sempre da un palco di una festa dell’unità questa volta a Bologna aveva sentenziato che i risultati del governo Renzi non erano soddisfacenti, sicuramente nel Partito Democratico si aprirà un dibattito interno sull’operato del governo e sulla segreteria del PD.