Vacanze 2013: particolari e curiosità degli hotel più stravaganti del mondo

0
49
Vacanze-2013-particolari-e-curiosità-degli-hotel-più-stravaganti-del-mondo

Vacanze-2013-particolari-e-curiosità-degli-hotel-più-stravaganti-del-mondo

La nuova frontiera per i vacanzieri che hanno provato veramente di tutto è uno degli hotel stravaganti già esistenti in tutto il pianeta a cui andranno ad aggiungersene altri due veramente spettacolari per soggiorni a dir poco originali e sicuramente ineguagliabili.

Torna protagonista la grande Cina che ora si cimenta in un’opera architettonica grandiosa realizzata nel distretto di Songjiang vicino a Shangai; sarà infatti terminato entro il prossimo anno un esclusivo resort a 5 stelle all’interno di una cava piena d’acqua; alcune parti dell’hotel sfrutteranno la parete rocciosa esistente peraltro molto suggestiva grazie alla vegetazione ed alle cascate e alcuni piani sorgeranno al di sotto del livello dell’acqua; il resort si chiamerà Songjiang Hotel ed è stato progettato dall’Atkins Design Studio che sfrutterà l’energia geotermica del particolare luogo.

Tutt’altra ambientazione per il Maya Pyramid Hotel in Messico che si snoderà per 91 mila metri quadri al largo della riviera Maya dove galleggeranno 450 stanze da almeno 50 metri quadri ognuna , a cui si aggiungeranno suite per i palati più esigenti dai 230 ai 400 mq. La struttura progettata dalla Global Creations ha richiesto un investimento di oltre 200 milioni di euro. Per il colpo d’occhio sicuramente suggestivo di antiche piramidi Maya particolarmente resistenti a fenomeni atmosferici estremi come i tornado, sospese sull’acqua bisognerà attendere fino al 2015, anche se c’è da giurarci che non saranno in molti a fare il conto alla rovescia!

Per gli amanti dei soggiorni IN mare ed intendiamo veramente al suo interno, esistono già strutture in grado di soddisfare il sogno subacqueo di una vacanza davvero particolare: citiamo il Conrad Maldives Rangali Island (conradhotels3.hilton.com) e il Poseidon Undersea Resort che si trova alle isole Fiji (www.poseidonresorts.com).

Un’altra esperienza assolutamente da “pelle d’oca” è quella dei soggiorni in hotel realizzati completamente con strutture di neve o ghiaccio: da visitare rigorosamente in inverno cambiano aspetto ad ogni anno rendendo ogni vacanza un evento unico.

Si trovano in Canada come l’Hotel de Glace (mmm.hoteldeglace-canada.com) , in Finlandia dove troviamo il Lumilinna Snow Castle (www.snowcastle.net) o in Svezia come l’Icehotel (www.icehotel.com).

Chi ama i paesaggi fiabeschi della Lapponia potrà sicuramente apprezzare l’Hotel Kakslauttanen (www.kakslauttanen.fi) situato nell’ area collinare di Saariselka, costituito da veri e propri igloo di neve o realizzati anche in vetro per poter godere dello spettacolo meraviglioso dell’aurora boreale comodamente al caldo.

Chi vorrà invece gustare un soggiorno più saporito, non potrà farsi mancare due hotel Boliviani costruiti sul più grande deserto di sale al mondo bianchissimo come se fosse ghiaccio e realizzati proprio con la materia prima disponibile in grande quantità: non meravigliatevi dunque se le pareti e i letti saranno fatti di sale, l’importante, come raccomanda il regolamento, è non provare ad assaggiarli!

I benefici di questo versatile minerale potranno essere goduti all’interno delle spa degli hotel.

Le due strutture si trovano nella regione Boliviana del Gran Salar de Uyuni e sono il Palacio del Sal (www.palaciodesal.com.bo) e il Salt Hotel.

loading...
loading...