breaking-news, Italia

Maria Elena Boschi apprezza carne di cavallo provocando dure reazioni degli animalisti

Maria-Elena-Boschi-apprezza-carne-di-cavallo-provocando-dure-reazioni-degli-animalisti

E’m successo di tutto per l’affermazione del ministro Maria Elena Boschi sulla carne di cavallo alla festa dell’unita di Zagarolo a Roma.

La bella e brava ministro delle riforme si è recata alla festa dell’unità di Zagarolo dove era stata invitata dagli organizzatori.

Negli stand della festa dell’unità del paese di Zagarolo nei pressi di Roma vi erano degli stand che facevano degustare i piatti tipici della zona tra i quali la buonissima pasta e ceci, la salsiccia con contorno di funghi raccolti nella zone e il “Tordo Matto” un cibo a base di carne di cavallo.

L’involtino di carne equina è piaciuto tantissimo al ministro delle riforme che ha affermato che èeccato che è difficile trovare a Roma la carne equina.

Questa affermazione ha mandato su tutte le furie l’Enpa, l’Ente nazionale protezione animali che ha rilasciato una dura nota contro il ministro delle riforme nella quale si dice che da anni l’associazione sta lottando affinchè la macellazione dei cavalli venga abolita e che il ministro ha perso un’occasione per tacere.

Anche Michele  Vittoria Brambilla esponente di Forza Italia e da sempre animalista convinta ha dichiarato di essere rimasta sbalordita dalle affermazione di un esponente del governo e che lei da tempo lotta contro la macellazione dei cavalli tanto che ha presentato un disegno legge per il divieto alla commercializzazione della carne equina ed inoltre all’utilizzo dei cavalli in spettacoli che possono essere pericolosi per l’incolumità dell’animale.