breaking-news, Italia

Roma, terrore per possibile bomba a stazione metro Piazza di Spagna

Roma-terrore-per-possibile-bomba-a-stazione-metro-Piazza-di-Spagna

E’ successo di tutto nella stazione metro in Piazza di Spagna a Roma oggi intorno alle ore 18,00.

Una grossa nube di fumo improvvisamente si è formata e subito si è diffusa nei corridoi e nell’atrio della stazione.

Sembrava che fosse stato un attacco terroristico o che fosse scoppiata una bomba.

Ma nulla per fortuna di tutto questo, l’enorme nube di fumo e di polvere si è formata per un cattivo funzionamento dell’impianto antincendio.


Orario di punta le 18,00 ed infatti c’era molta gente  alla stazione metro di Piazza di Spagna quando la nube di fumo ha invaso le banchine e i corridoi.

Sono stati attimi di panico ma alla fine per fortuna non vi sono stati feriti e l’evacuazione di tutte i passeggeri presenti è avvenuta senza grossi problemi.

Sul posto sono intervenuti molti mezzi dei vigili del fuoco ed anche alcune pattuglie di polizia e dell’ambulanze per il pronto intervento.

Ma dopo l’evacuazione dei passeggeri sono iniziati i controlli che hanno evidenziato che l’impianto antincendio  aveva avuto un grosso problema che poi è stato dopo alcune ore riparato tanto che a tarda sera la stazione metro ha ripreso a funzionare regolarmente.

I tecnici dell’ Atac hanno spiegato  che: “c’è stato uno scatto intempestivo delle barriere d’aria (ventole, ndr) in banchina che hanno sollevato della polvere”.

Il problema all’impianto di antincendio è stato determinato da alcuni lavori che si stavano svolgendo alla vicina stazione Flaminio.