Ashoka Mukpo ha sconfitto il virus ebola, cameraman Usa presto a casa

0
353
Ashoka-Mukpo-ha-sconfitto-il-virus-ebola-cameraman-Usa-presto-a-casa

Ashoka-Mukpo-ha-sconfitto-il-virus-ebola-cameraman-Usa-presto-a-casa

Ashoka Mukpo ha vinto contro il terribile mostro chiamato ebola.

Oggi dagli Stati Uniti d’America è arrivata l’incredibile notizie della completa guarigione dal virus del cameraman della Nbc.

Ashoka Mukpo sarà presto dimesso e potrà tornare a casa dalla sua famiglia.

Il cameraman della Nbc era stato contagiato dal virus in Liberia dove si era trasferito per lavoro proprio per documentare dal vivo l’avanzare inesorabile tra la popolazione  africana dell’ebola.


Ashoka Mukpo era raggiate per la sua vittoria contro la malattia, che sta facendo tremare il mondo ed ha voluto così commentare la sua guarigione: “Ho appena visto i risultati dei miei esami e sono negativi da tre giorni consecutivi. Ho lottato e vinto, con l’aiuto di molti”.

Il cameraman era ritornato in Usa il 6 ottobre dalla Liberia con il timore che avesse contratto l’ebola.

Ricoverato all’ospedale  “Nebraska medical Center” di Omaha in poco tempo i dubbi se avesse contratto o meno l’ebola diventarono certezze.

Oggi la grande notizia, dopo 15 giorni di intese terapie nel reparto di malattie infettive del plesso ospedaliero di Omaha, Ashoka Mukpo è completamente guarito dall’ebola.

La guarigione di Ashoka Mukpo è la seconda in ordine di tempo negli Usa dopo quella dell’infermiera Nina Pham che ha vinto la sua battaglia personale contro il virus grazie alle terapie del Texas Health Presbyterian Hospital di Dallas.