Italia

Taranto video scioccante irruzione uomo armato durante diretta televisiva

Taranto-video-scioccante-irruzione-uomo-armato-durante-diretta-televisiva

E’ successo tutto in un attimo un uomo ,che secondo le ultime notizie è un noto pregiudicato di Taranto, si è introdotto e nella redazione della popolare emittente televisiva del capoluogo ionico “Canale 100” armato da una pistola e da alcune siringhe.

Secondo le ultime ricostruzioni degli inquirenti l’uomo avrebbe agito da solo ed ha compiuto l’eclatante gesto perché, dopo numerosi tentativi, non è stato mai ricevuto dal direttore dell’emittente tarantina “Canale 100”.

Il motivo delle ripetute richieste di audizione erano dovute alla volontà di Cosimo Caforio di presentare un suo libro al direttore della redazione dell’emittente televisiva “Canale 100”.


L’uomo, Cosimo Caforio di 52 anni, ha fatto irruzione negli studi dell’emittente televisiva mentre andava in onda l’edizione del telegiornale delle ore 14,00 condotto dalla giornalista Rosalba del Giorgi.

La giornalista tarantina è riuscita a mantenere la calma anche se l’uomo era armato.

La trasmissione del tg su canale 100 è stata interrotta per qualche minuto subito dopo Cosimo Caforio ha voluto leggere un comunicato.

Il telegiornale, che a quell’ora a Taranto è molto seguito, era visionato anche da alcuni poliziotti del vicino commissariato che hanno visto in diretta l’irruzione del Caforio e sono immediatamente intervenuti sul posto.

L’uomo all’arrivo della polizia era stato già immobilizzato da alcuni dipendenti dell’emittente televisiva “Canale 100”.

Il Caforio è stato trasportato in commissariato ed ora è in stato di fermo in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=yLugMJ_ZOyk[/youtube]