breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Roberto Laganà choc “sono malato da quattro anni di sclerosi multipla”

Roberto-Laganà-choc-“sono-malato-da-quattro-anni-di-sclerosi-multipla”

Roberto Laganà svela il suo incredibile segreto durante un convegno organizzato dall’Aism, Associazione italiana sclerosi multipla e dall’università di Tor Vergata di Roma.

Il famoso attore romano, che ha partecipato a numerosi film di successo, ha reso noto che è stato colpito dalla sclerosi multipla.

Roberto Laganà ha 57 anni e la sclerosi multipla le è stata diagnostica quattro anni.

L’attore racconta che tutto è nato da un dolore ad un gamba, che sembrava non destasse particolari preoccupazioni ma la diagnosi fu atroce era stato colpito dalla sclerosi multipla un male inguaribile.

Il comico romano  ha cercato di nascondere il suo male ma poi ha deciso di renderlo pubblico proprio durante l’ importante convegno sulla sclerosi multipla tenutosi nei giorni scorsi alla sede della regione Lazio.

Roberto Laganà ha rivelato di essere sereno di combattere con tutte le forze il male e soprattutto ha cercato in questi lunghi quattro anni di non chiudersi in se stesso.


Una battaglia non  facile da combattere ma Roberto Laganà non vuole cedere di un millimetro e dichiara che continuerà la sua attività di attore.

L’amore per la sua professione rende ancora più tenace Roberto Laganà che vuole continuare a recitare

Roberto Laganà rivela che se  gli  sarà offerta una parte in un film che non potrà svolgere sarà schietto dirà che non pensa di poterla fare.

Roberto Laganà racconta quanto sia difficile nascondere il male.

L’attore in questo ultimo periodo zoppica e molti conoscenti o fan lo fermano per chiedere cosa gli è successo.

Roberto Laganà, durante, il convegno ha raccontato che si è inventato le scuse più disparate per giustificare il suo continuo zoppicare, come “mi sono fatto male giocando a calcetto”, “ho una discopatia” e tante altre ancora.

Il famoso attore è nato artisticamente nel laboratorio teatrale del grande Gigi Proietti ed è apparso in tv nella serie televisiva “Trilussa – Storia d’amore e di poesia”.