breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Gabriele Salvatores al cinema con il primo supereroe italiano, “Il ragazzo invisibile”

Gabriele-Salvatores-al-cinema-con-il-primo-supereroe-italiano-“Il-ragazzo-invisibile”

Gabriele Salvatores, uno dei registi italiani più conosciuti al mondo, sarà presto nelle sale cinematografiche con una nuova pellicola che potrebbe essere una delle più viste del periodo natalizio.

Il film diretto da Gabriele Salvatores, per la prima volta, narra la storia di un supereroe tutto italiano che ha titte le carte in regola per fare concorrenza a quelli famosi americani.

Il film che si intitola “il ragazzo invisibile” potrà essere visto dal pubblico italiano dal prossimo 18 dicembre.

Gabriele Salvatores in questo suo nuovo film racconta la storia di Michele, interpretato dal bravissimo Ludovico Girandello, un ragazzo innamoratissimo di una ragazzina Stella, interpretata da Noa Zatta, ma che spesso è vittima di bullismo  e non è bravissimo a scuola.

Michele scopre, all’improvviso, di avere un super potere, diventare invisibile.

Il giovane capisce che il dono che ha ricevuto deve essere utilizzato per aiutare il prossimo e per questo inizia una serie di incredibili avventure.


Gabriele Salvatores nel corso della conferenza stampa di presentazione del film  ha dichiarato che: “Uscire durante le feste di Natale è come partecipare alla Champions League. La scommessa è alta, ma sono fiducioso perché sono sicuro che il pubblico che lo andrà a vedere uscirà dalla sala contento”.

Il famoso regista italiano ha anche rivelato le sue preferenze sui supereroi  americani:“Non tutti i film di supereroi mi piacciono, ma alcuni molto, ad esempio il primo Batman di Tim Burton ma anche Il cavaliere oscuro di Nolan, il primo Spider-Man di Raimi mi è piaciuto molto e poi un film secondo me straordinario e più vicino al mio film è Lasciami entrare di Tomas Alfredson che non è un film sui vampiri ma sull’amore. E’ questo tipo di approccio al fantasy che mi piace”.

I due interpreti principali della pellicola  Ludovico Girandello e Noa Zatta sono al loro esordio su un set cinematografico.

Al film “Il ragazzo invisibile” ha partecipato anche la famosa attrice Valeria Golino che interpreta la madre di Michele, Fabrizio Bentivoglio e Ksenia Rappoport.