breaking-news, Italia, Salute & Benessere

Lo yoga aiuta a proteggere il cuore dall’infarto

Lo-yoga-aiuta-a-proteggere-il-cuore-dall-infarto

Lo sport fa bene alla circolazione sanguigna e al cuore.

Praticare una disciplina sportiva, come la corsa o andare in bici, permettere di tenere il corpo allenato e di allontanare i pericoli di gravi patologie cardiovascolari.

Lo sport, abbinato ad un’alimentazione sana, moderando il consumo di grassi e di  calorie, consente, in media, di avere delle aspettative di vita più lunghe.

Uno studio condotto da ricercatori olandesi dell’”Erasmus University Medical Center” di Rotterdam e da ricercatori americani della “Harvard School of Public Health” di Boston ha stabilito che anche lo yoga come la corsa e andare in bici arreca al cuore enormi benefici.

Lo yoga, pratica proveniente dall’oriente che negli ultimi anni si sa diffondendo anche nell’occidente, permette di rilassare il corpo e la mente.


Lo yoga determina dei benefici enormi ai muscoli del corpo ed anche al cuore.

Molti atleti professionisti, prima degli allenamenti, praticano lo yoga che permette di rilassare la mente e di avere una corretta respirazione.

Il team di studiosi olandesi e americani ha appurato che lo yoga, come del resto altre discipline sportive, aiuta a proteggere il  cuore e previene gravi patrologie cardiovascolari come l’infarto.

Lo studio dei ricercatori, delle due università di Rotterdam e di Boston, è stato pubblicato sulla nota rivista scientifica “Journal of Cardiology”.

Gli studiosi ritengono che lo yoga può essere praticato da pazienti di tutte le fasce di età perché non comporta notevoli costi.

Lo yoga può essere praticato anche da persone che sono avanti con gli anni e che hanno già problemi muscolari o cardiaci.

I ricercatori, in un comunicato stampa, hanno sottolineato che lo yoga è una disciplina che si può praticare senza dover acquistare attrezzature molto costose.

A tal proposito gli studiosi hanno rilasciato il seguente comunicato stampa : “Lo Yoga ha il potenziale per essere un trattamento e ha un basso costo, la mancanza di attrezzature costose o della tecnologia, aiuta la salute connessa ad una migliore qualità della vita, ed è accessibile ai più grandi segmenti della popolazione”.

I ricercatori hanno studiato il comportamento di 2.768 pazienti già analizzati in 37 studi diversi.

Il team di studiosi americani e olandesi ha potuto stabilire che gli individui che avevano praticato,durante i diversi test, lo yoga avevano avuto dei vantaggi incredibile dalla pratica di questa disciplina.

Praticando yoga i pazienti avevano perso peso ed avevano ottenuto benefici importantissimi come la diminuzione della pressione, della quantità di colesterolo presente nel sangue e dei battiti del cuore, che erano diventati così, molto più regolari.

Il colesterolo e la pressione alta sono due delle cause principali dell’infarto.

Lo yoga, inoltre, secondo i ricercatori olandesi ed americani, permette di poter rilassare oltre i muscoli anche la mente.

La disciplina orientale ha il potere, rilassando la mente, di abbassare i livelli di stress.

Lo stress è uno dei fattori che può determinare l’insorgenza di patologie gravissime come ictus e infarti.