breaking-news, Italia

Tevez alla Juve sul rinnovo potrei rimanere

Tevez-alla-Juve-sul-rinnovo-potrei-rimanere

Il nuovo idolo della tifoseria juventina è, senza ombra di dubbio, Carlos Tevez.

Ieri il forte attaccante argentino ha dato una doppia gioia alla tifoseria bianconera segnando una fantastica doppietta che ha permesso alla Juventus di vincere contro il Verona e, a fine gara, dichiarando che potrebbe cambiare pensiero sulla volontà espressa a dicembre scorso di lasciare la Juventus nel 2016.

Carlos Tevez ha dichiarato che la sua volontà, al momento, è quella di tornare a giocare in patria ma potrebbe cambiare idea anche perché a Torino si sente come a casa sua.

Parole che tutti i tifosi juventini volevano ascoltare.

Carlos Tevez aveva espresso il suo desiderio di tornar a giocare in Argentina nel suo Boca Juniors e chiudere lì la sua carriera ma l’apache vorrebbe però dare ai tifosi juventini l’ultima gioia, la vittoria della Champions.


Tevez dice che per vincere la Champions bisogna costruire una forte squadra ed avere anche una grande dose di fortuna.

Tevez dice anche che, al momento, tutti i bianconeri devono pensare al campionato che vede la Juventus nuovamente in vantaggio di 5 punti sulla Roma.

I bianconeri hanno nuovamente un vantaggio rassicurante sulla seconda in classifica ma il campionato è ancora lungo e guai a pensare di aver già vinto.

Carlos Tevez parla anche del calciomercato in corso  e dice che sarebbe contento se nella Juventus ritornasse Pablo Osvaldo che è oramai ai margini della rosa dell’Inter per un litigio con il nuovo allenatore Roberto Mancini.

Carlos Tevez chiude il girone di andata in testa alla classifica dei capocannonieri con un bottino di 13 reti all’attivo.

Mai l’Apache aveva realizzato, in un campionato, in sole 18 partite già 13 reti a dimostrazione che Carlos Tevez, con la Juve, quest’anno ha raggiunto il pieno della maturità calcistica.