breaking-news, Italia, Salute & Benessere

Neoplasie adolescenti al via “Gold for Kids” progetto di Veronesi

Neoplasie-adolescenti-al-via-"Gold-for-Kids"-progetto-di-Veronesi

Il cancro è stato definito il male del secolo.

Sono tantissime le persone che ogni giorno si spengono per colpa di questa malattia che colpisce varie parti del corpo.

Ad essere colpiti dal cancro, in numero minore rispetto agli adulti, sono anche i bambini e gli adolescenti.

In Italia ogni anno si riscontrano circa mille nuovi casi di adolescenti che sono colpiti da una neoplasia.

In questi anni tante sono state le ricerche che sono state condotte su come sconfiggere il cancro ma pochi sono stati gli investimenti per costruire delle strutture idonee ad ospitare gli adolescenti che soffrono di questa grave malattia.


Passi da gigante sono stati fatti per combattere tumori molto comuni, come il cancro al seno che colpisce un numero elevato di donne anche di giovane età e il cancro alla prostata che è diffuso tra gli uomini.

Pochi sono stati però i progressi registrati per combattere le neoplasie che colpiscono gli adolescenti della fascia di età tra i 10 e 15 anni.

Sul tema molto scottante è intervenuto Umberto Veronesi, uno dei luminari italiani nella lotta contro il cancro.

Il noto professore milanese ha recentemente dichiarato che intende occuparsi attivamente affinchè vengano istituiti appositi reparti in alcuni  importanti plessi ospedalieri italiani per ospitare gli adolescenti colpiti da tumore.

Il professor Veronesi il prossimo 15 febbraio nel corso della “tredicesima giornata internazionale contro il cancro infantile”  presenterà il progetto “Gold for Kids“, che ha visto la luce nel 2014 ed ha raccolto già una discreta somma  grazie alle donazioni.

Veronesi intende proseguire anche per il 2015 nel raccoglie fondi per poter fare in modo che presto sorgano dei reparti che curino il cancro che colpisce gli adolescenti.