breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

Micaela Ramazzotti spietata vendicatrice in “Ho ucciso Napoleone”

Micaela-Ramazzotti-spietata-vendicatrice-in-"Ho-ucciso-Napoleone"

Da ieri è in programmazione nei migliori cinema italiani “Ho ucciso Napoleone” un film diretto da Giorgia Farina che ha come principale protagonista Micaela Ramazzotti.

La brava e bella Micaela Ramazzotti nelle nuova pellicola “Ho ucciso Napoleone”  interpreta Anita una giovane donna di successo che ha tutto nella sua vita, un lavoro che la gratifica, un compagno molto affascinante anche se sposato con un’altra donna con la quale ha due figli.

Anita, come a tante persone succede nella vita, in un solo giorno perde tutto quello che ha.

La giovane donna si trova a far fronte a tante situazioni inattese e molto complicate.

Ad Anita le viene comunicato dalla direzione dell’azienda dove lavora che non hanno più bisogno di lei e il compagno, che è anche il suo capo, decide di lasciarla per tornare dalla moglie.


Anita, nella stessa terribile giornata, ha una lieta notizia: è in dolce attesa.

La giovane donna decide, dopo giorni di riflessioni, di vendicarsi ed escogita un paino per farlo.

Ma mentre il suo tentativo di vendetta va sempre più in porto, Anita si accorge, anche grazie alla prossima nascita del suo primo figlio che i suoi obbiettivi nella vita sono diventati altri e prende una clamorosa decisione.

Il cast di “Ho ucciso Napoleone” è composto oltre che da Micaela Ramazzotti, anche dalla famosissima Elena Sofia Ricci, da Libero De Renzo e da Adriano Giannini.

Micaela Ramazzotti è sposata dal 2009 con il regista Paolo Virzì ed è madre di due figli, Jacopo di 5 anni e Anita di due.