breaking-news, Italia

Puglia, Forza Italia propone la candidatura di Adriana Poli Bortone

Puglia-Forza-Italia-propone-la-candidatura-di-Adriana-Poli-Bortone

La notte non ha portato consiglio e nel centrodestra pugliese continua la lotta interna.

La dirigenza di Forza Italia ieri si è riunita al Palace Hotel di Bari e, all’unanimità e a sorpresa, ha deciso di proporre la candidatura come governatore della Puglia ad Adriana Poli Bortone.

L’ex ministro ed ex sindaco di Lecce ha subito dichiarato che, prima di accettare l’incarico, doveva sentire i vertici del suo partito ed in particolare Giorgia Meloni presidente del partito Fratelli d’Italia – Alleanza  Nazionale.

L’intento di Luigi Vitali, commissario pugliese di Forza Italia, era quello di avere un candidato indubbiamente forte proveniente dal Salento stessa terra di Raffaele Fitto e di poter formare una coalizione che avesse al suo interno oltre gli stessi azzurri anche  “Noi per Salvini”, il nuovo partito socialista e Fratelli d’Italia.


Ma la risposta di Giorgia Meloni non si è fatta attendere e nel primo pomeriggio di ieri ha diramato il seguente comunicato stampa: “La proposta di FI di candidare a presidente una nostra storica e apprezzata esponente quale Adriana Poli Bortone è motivo di orgoglio ma avrebbe significato solo se servisse a unificare tutta la coalizione. Se finisse con l’essere ulteriore motivo di divisione non sarebbe per noi possibile aderire a questa ipotesi”.

Luigi Vitali, in seguito alle dichiarazioni della Meloni ha dichiarato che attende per la giornata di oggi una risposta definitiva di Adriana Poli Bortone .

Il commissario di Forza Italia ha anche detto che è pronto già da lunedì, nel caso l’ex sindaco di Lecce non accettasse la candidatura, a indicare un nuovo nome come candidato alla presidenza della Regione Puglia.