breaking-news, Italia

Matteo Renzi ”Momento più difficile della legislatura ma guardo avanti”

Matteo-Renz-Momento-più-difficile-della-legislatura-ma-guardo-avanti

Matteo Renzi, per la prima volta da quando è Presidente del Consiglio, ha ammesso durante l’assemblea dei deputati del Partito Democratico che il momento attuale è quello più difficile da quando si è insediato a Palazzo Chigi.

Le sconfitte alle elezioni regionali con la vittoria del centrodestra in Liguria ed in Veneto e soprattutto la debacle ai ballottaggi alle comunali come a Venezia ed Arezzo hanno dimostrato che il trend positivo del Partito Democratico è terminato ed iniziano ad arrivare, per Matteo Renzi da quando è segretario dei Dem, le prime battute d’arresto.

Il premier è stato chiaro ed ha ribadito che il governo continuerà la sua opera fino alla fine della legislatura prevista per il 2018.

Matteo Renzi ha dichiarato che: “Tutta la discussione politica e’ sul fatto che in alcune città abbiamo perso i ballottaggi. E’ evidente che quando i cittadini dicono ‘non ci sei piaciuto, scegliamo un altro bisogna riflettere”.

Il premier ha anche detto che il clima economico in questi mesi è favorevole e che piano piano l’Italia sta ripartendo.

Il Presidente del consiglio ha ribadito che l’Italia è un paese che ha enormi potenzialità.

Matteo Renzi ha parlato anche delle polemiche nel Pd: “non ne possiamo più di un ragionamento per cui quando si parla di politica si discute solo del nostro ombelico”.