Loading...

Roma, uomo fa arrestare tre rumeni che lo avevano rapinato e bastonato

0
186
Matera-arrestato-30enne-in-possesso-foto-in-costume-di-ragazzine-per-falsi-provini

Roma-rapinato-e-bastonato-riconosce-i-malviventi-e-li-fa-arrestare

L’uomo che è stato aggredito a bastonate il giorno di ferragosto da una banda di malviventi; non credeva ai suoi occhi quando in giro per Roma ha rivisto i suoi carnefici.

Ha avuto il coraggio ed il sangue freddo di pedinarli e di informare la polizia.

I tre rom sono così stati assicurati alla giustizia, sono tre ragazzi di un’età compresa tra i 18 e i 32 anni.

L’ uomo, che era stato rapinato e picchiato selvaggiamente da una banda di romeni, è riuscito a riconoscere a distanza di qualche giorno i suoi aggressori e a farli arrestare.

Cinque giorni fa, il giorno di ferragosto, un uomo fu accerchiato a Roma, in piazzale Labicano, da tre romeni che prima lo picchiarono con dei bastoni e poi gli rubarono un tablet e 50 euro.

L’uomo, di cui non si conoscono le generalità e l’età, per le contusioni riportate dalle bastonate dei tre romeni dovette recarsi al pronto soccorso di un vicino ospedale per ricevere le cure del caso.

Il destino, però, ha voluto che l’uomo che era stato selvaggiamente picchiato tre giorni fa ha riconosciuto gli autori della feroce aggressione ed ha chiamato le forze dell’ordine.

L’uomo ha visto i tre romeni in pieno centro di Roma a Piazza San Giovanni ed ha continuato a seguirli a distanza mentre era collegato telefonicamente con la sala mobile della polizia.

L’uomo ha avuto il coraggio di pedinare i suoi aggressori e di comunicare alla polizia esattamente dove si trovava e dove erano i tre malviventi.

Alcune pattuglie della polizia sono arrivate sul posto ed hanno fermato i tre romeni.

La banda di malviventi è stata portata in commissariato.

I tre romeni sono stati prima identificati e poi, due di loro, sono stati fermati perché avevano numerosi precedenti penali.

Il reato che i poliziotti hanno contestato ai due romeni arrestati è di rapina aggravata.

Loading...