breaking-news, Italia, Sport & Tecnologia

Palermo bambina di due anni si sente male dopo aver bevuto acqua minerale

Palermo-bambina-di-due-anni-si-sente-male-dopo-aver-bevuto-acqua-mineraleUn evento choccante è successo a Palermo, una bambina di soli due anni ha bevuto un po’ di acqua minerale e si è sentita male tanto da essere ricoverata d’urgenza al pronto soccorso di un plesso ospedaliero del capoluogo siciliano.

L’acqua nella bottiglia è stata acquistata dai genitori della bimba in un noto supermercato della città siciliana.

Subito dopo aver bevuto l’acqua la bimba ha iniziato a vomitare stando malissimo.

La piccola è stata accompagnata al pronto soccorso dai genitori e i medici, vista la gravità dello stato della piccola, hanno deciso di ricoverarla.

La polizia ha sequestrato la bottiglia d’acqua da dove ha bevuto la piccola.

Sulla bottiglia non sembra che ci siano fori e il suo contenuto sarà oggetto di approfondite analisi da parte degli esperti della scientifica della polizia.

La bottiglia di plastica è stata controllata superficialmente e l’ipotesi più accreditata e che l’acqua potesse contenere delle sostanze tossiche.

La bottiglia era di una nota marca e era di plastica e conteneva un litro e mezzo di acqua.

La notizia del malore della  piccola in seguito all’assunzione dell’acqua è diventata in poche ore di dominio pubblico nella città di Palermo ed in molti aspettano che sia fatta subito chiarezza sul caso.