Loading...

Migranti Europol allarme sono più di 30 mila i trafficanti di esseri umani

0
109
Lesbo-gommone-di-migranti-si-ribalta-morti-una-donna-e-un-bambino-di-2-anni

Migranti-Europol-allarme-sono-più-di-30-mila-i-trafficanti-di-esseri-umani

Sono tantissimi i malviventi che con il traffico di essere umani, che si è creato in seguito all’immigrazione clandestina in Europa, si stanno arricchendo illegittimamente.

L’Europol, agenzia per la lotta alla criminalità, ha reso noto che sono tantissimi i trafficanti che si occupano del trasferimento degli immigrati dalla loro nazione di origine in Europa.

Secondo l’Europol sono più di 30 mila i malviventi che ora si occupano solo del traffico di essere umani.

Robert Crepinko che è un dirigente dell’Europol ha diffuso i dati durante una lunga intervista a Sky News.

Il capo dell’Euopol ha detto che dei 30 mila trafficanti solo 3 mila gestiscono il trasporto degli emigranti con le navi nel Mediterraneo, il resto, circa 27 mila cerca di far transitare gli immigrati tramite i Balcani.

Robert Crepinko ha dichiarato che: “Se parliamo dell’intera immigrazione clandestina in Europa, non solo quella nel Mediterraneo, il numero dei sospetti è di 30.000 individui”.

Crepinko ha detto che l’Europol ha una sede in Sicilia dove da tempo lavorano gli uomini dell’organizzazione per cercare di identificare e catturare i trafficanti.

Ma il capo dell’Europol ha anche detto che un’unica sede non basta e che presto ne sarà aperta un’altra nei Balcani, in Grecia o in Ungheria.

Secondo Robert Crepinko molti criminali sono diventanti dei trafficanti di esseri umani perché questo è un traffico molto redditizio e rende, in alcuni casi, molto di più del traffico di stupefacenti.

Crepisko ha reso noto che ultimamente sono stati fermati in Greci  dall’Europol 16 persone di diverse nazionalità che in pochissimo tempo hanno fatto entrare nel vecchio continente migliaia di profughi siriani guadagnando più di 7 milioni di euro.

Loading...