Loading...

Milano, uomo arrestato dopo aver investito con un camion il socio

0
183
Milano-uomo-arrestato-dopo-aver-investito-con-un-camion-il-socio

Milano-uomo-arrestato-dopo-aver-investito-con-un-camion-il-socio

In provincia di Milano, a Rozzano, venerdì sera c’è stata una lite dai toni molto accesi tra due individui, lite che poi è sfociata in una quasi tragedia.

E’ accaduto che due uomini , Federico Pastore, di 38 anni sopranominato «il Ninja» e R.P.  di 48 anni si trovavano davanti un bar, il   Daddy che si trova in via Mimose a Rozzano quando hanno iniziato a litigare.

Subito la lite è degenerata e, ad un certo punto, Federico Pastore si è messo alla guida del suo mezzo, un  camion.

Ha acceso il motore ed è piombato addosso a R.P., mentre quest’ultimo si era armato con una spranga pronto ad aggredire il Pastore.

Nell’impatto con il camion, R.P  è stato investito violentemente e, la gamba sinistra, dal ginocchio in giù è stata tranciata di netto.

Pastore, inoltre. alla guida del suo camion nell’intento di travolgere il suo avversario ha rischiato anche di investire altre persone che si trovavano sul posto ma, per fortuna, nulla di tutto questo è avvenuto.

 Pare che l’origine della lite dipenda da un debito che R.P. aveva con il Pastore .

I due erano in società per la lavorazione del materiale ferroso.

Nella divisione degli utili, però, non trovavano un accordo e il Pastore pretendeva la restituzione di somme che , a suo dire, spettavano a lui.

Entrambi i protagonisti di questa brutta vicenda hanno dei precedenti penali.

R.P è stato prontamente ricoverato presso l’ospedale Humanitas dove i medici lo hanno sottoposto ad un intervento chirurgico grazie al quale non perderà la gamba.

Pastore è stato condotto  nel carcere di San Vittore con l’accusa di tentato omicidio e lesioni gravi.

Per lui non è certo la prima volta che viene arrestato bensì  la tredicesima.

Tutti i momenti del tentativo di investimento sono stati ripresi  da due telecamere di sorveglianza.

Dunque, non ci sono stati dubbi sulla dinamica.

Loading...