Loading...

Camorra, a Rosy Bindi dedicato a Napoli wc con scritta “a latrina e’ Napule”

0
173
Camorra-a-Rosy-Bindi-dedicato-a-Napoli-wc-con-scritta-“a-latrina-e'-Napule”

Camorra-a-Rosy-Bindi-dedicato-a-Napoli-wc-con-scritta-“a-latrina-e'-Napule”Ponticelli è uno dei quartieri più popolosi di Napoli e si trova nella periferia est della città.

Nel quartiere napoletano, da qualche giorno, è spuntato un wc con una scritta contro Rosy Bindi, presidente della commissione bicamerale Antimafia ed esponente molto conosciuto del Partito Democratico.

La scritta sul wc è la seguente: “A latrina e’ Napule, Rosy Bindi”.

Il wc che è stato ritrovato in via Argine, una delle zone centrali del quartiere, è stato visto da numerosi passanti.

Il presidente dell’Antimafia è stata molto criticata dai napoletani per le sue affermazioni sulla camorra.

Rosy Bindi aveva detto che la Camorra: “è un dato costitutivo di Napoli ed aveva aggiunto che “A Napoli c’è un rischio negazionismo della Camorra che forse una certa élite della città vuole continuare ad alimentare. Così fa un cattivo servizio alla città, anche alla Napoli che è affrancata da questo pericolo”.

Le frasi pronunciate dal Presidente della commissione bicamerale antimafia avevano provocato le dure reazioni del sindaco di Napoli Lugi De Magistris e del presidente della Regione Vincenzo De Luca.

Molti napoletani avevano dichiarato di non condividere le parole dell’esponente del Partito Democratico.

In seguito alle furiose polemiche è stato trovato il wc nel quartiere napoletano Ponticelli.

Rosy Bindi non è stata l’unica a essere oggetto di frasi poco edificanti.

Nelle vicinanze del wc le forze dell’ordine hanno trovato foto del premier Matteo Renzi e del segretario della Lega Matteo Salvini e anche un rotolo di carta igienica.

Loading...