Loading...

Carne rossa per l’Oms potrebbe provocare il cancro

0
263
Oms-salsicce-hamburger-e-bacon-sono-sostanze-cancerogene

Oms-salsicce-hamburger-e-bacon-sono-sostanze-cancerogene

Dalle ultime notizie sembrerebbe che l’Organizzazione mondiale della sanità vorrebbe si inserire nella liste nera un alimento che provoca il cancro anche se con precise indicazioni, stiamo parlando della carne rossa.

Il consumo della carne dovrebbe avvenire, secondo l’Oms, solo due volte alla settimana e non di più perchè poi potrebbero insorgere  problemi di salute più complicati.

La carne rossa, inoltre, a detta dei ricercatori dell’Oms, è inserita anche nella dieta mediterranea è questo è indice che, se consumata nelle quantità giuste, non provoca alcun problema.

Nel Regno Unito è stato pubblicato dal servizio sanitario del paese un comunicato sulla pericolosità della carne rossa per la nostra salute.

Il comunicato è il seguente: “Prove evidenti dimostrano che c’è un legame tra mangiare carne rossa e processata e il rischio di contrarre il cancro all’intestino. Le persone che mangiano molta carne del genere hanno un rischio più alto di avere questa tipologia di cancro rispetto a coloro che ne mangiano poca”.

Quindi, una notizia incredibile quella sulla carne rossa, alimento che è utilizzato in tantissime diete e che potrebbe essere dichiarato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità cancerogeno.

Una notizia che potrebbe determinare il cambio del modo di cibarsi di tante popolazioni quella che è attesa tra due giorni, per lunedì 26 ottobre quando l’Organizzazione Mondiale della Sanità potrebbe inserire nella lista delle sostanze cancerogene la carne rossa.

La carne rossa entrerebbe nella lista delle sostanze cancerogene accanto all’alcool, al fumo e all’amianto.

Sembrerebbe che a essere una delle cause dell’insorgenza del male del sangue non sia soltanto la classica carne rossa che alcuni preferiscono gustare ben cotta ed altri al sangue ma anche dei suoi lavorati come gli hamburger, la salsiccia e il bacon tanto utilizzato a colazione dagli abitanti degli Stati Uniti d’America.

Sembra che la carne rossa possa determinare dei disturbi molto gravi al nostro apparato digerente.

La scoperta che la carne rossa è una sostanza cancerogena ed in particolare è una delle cause del temuto tumore al colon è stata fatta da un team di ricercatori francesi.

I ricercatori della organizzazione mondiale International Agency for Research on Cancer hanno svolto uno studio sulla carne rossa e sulle conseguenze che potrebbe provocare all’uomo in Francia a Lione.

Gli studiosi dell’importante centro di ricerca hanno stabilito, esaminando diversi casi di tumore al colon che una delle cause dell’insorgenza di questa terribile patologia possa essere proprio il cibarsi di carne rossa.

Non è la prima volta che uno studio scientifico si conclude affermando che la carne rossa può essere una delle cause del cancro soprattutto all’apparato digerente.

Secondo lo studio che è stato svolto a Lione le sostanze contenute nella carne rossa possono aumentare il rischio dell’insorgenza del cancro del 353%.

In particolare una sostanza contenuta nella carne un particolare tipo di zucchero il Neu5Gc provocherebbe l’incapacità delle nostre difese immunitarie di contrastare il cancro anzi sarebbe una causa della sua nascita.

La carne rossa viene nel regime alimentare dei paesi industrializzati molto utilizzata, basterebbe cibarsi in modo più equilibrato per evitare rischi enormi alla salute.

Sotto accusa è finito anche il modo di lavorazione della carne rossa e il cibo che gli allevatori danno agli animali per diventare il prima possibile bestie da macello.

Loading...